martedì 18 giugno 2013

Baratti: situazione prato e parcheggio

Andare a mare a Baratti, inizia ad essere complicato, oltre che costoso. Parcheggiare l'auto per esempio, costa 1.80 euro l'ora in cambio di ZERO (0) servizi. Il parcheggio non è custodito, non è riparato, non è di un privato. La cospicua somma che versiamo è da pagare "perchésì" senza fare tante domande. In più trovare un parcheggio in orari cristiani diventa un'impresa.


Poi però, una volta che troviamo parcheggio e acconsentiamo al salasso economico, ci incamminiamo verso il mare, passando per un pratino curato.


Le foto l'ho scattate io personalmente una decina di giorni fa.


Non ci possono nemmeno raccontare che il parcheggio si paga per la manutenzione del prato...





2 commenti:

  1. La situazione di Baratti in quanto a costi e servizi (in termini di parcheggio) è migliore a molte e molte altre località turistiche; reputo vergognoso soltanto che i residenti debbano essere spennati al pari dei vacanzieri...

    RispondiElimina
  2. se spennare è sbagliato lo è sia se ai danni sei polli nostrani sia d'importazione.

    RispondiElimina