martedì 11 giugno 2013

A tutela di chi lavora

Dopo i numeri verdi per le violenze sui bambini, sulle donne, sugli immigrati e sugli animali finalmente uno anche per chi subisce soprusi e violenze sul lavoro. Resta solo un dubbio: non dovrebbe esserci un numero unico per queste cose?? Tipo il 112?? bah...

» Liberoquotidiano.it - Libero di sfogliare... Anche OnLine
★ Un numero verde per segnalare situazioni di disagio legate al lavoro
(autore sconosciuto)
14/gen/2013 14:13 more »

Roma, 14 gen. - (Adnkronos) - Un numero verde al quale rivolgersi per segnalare situazioni di difficoltà e disagio legate alla sfera lavorativa ed economica. Ad attivarlo è "Speranzaallavoro", l'associazione fondata dalla Filca-Cisl, il sindacato degli edili, dall'associazione di consumatori Adiconsum e dai familiari delle vittime dell'indifferenza al lavoro. Il numero verde sarà presentato mercoledì 16 gennaio a Roma.

"Speranzaallavoro - spiegano Salvatore Scelfo e Ofelia Oliva, segretari nazionali della Filca e dell'Adiconsum - è impegnata su tutto il territorio nazionale a supporto della persona, soprattutto in momenti di grande difficoltà economiche come questo. Grazie alla sinergia con il Psiop, l'Istituto di psicoterapia, l'associazione è in grado di offrire assistenza specialistica di tipo psicologico, legale, amministrativo, supporto alle organizzazioni, orientamento nella ricerca di lavoro ed può sostenere le necessità emergenti nel mondo del lavoro". Presidente di Speranzaallavoro è Laura Tamiozzo, figlia di un imprenditore suicida per la crisi.







Nessun commento:

Posta un commento