domenica 1 luglio 2012

La presunzione di festeggiamento

Apprendo dal telegiornale regionale che a Siena questa sera, causa Palio, saranno vietati maxischermi e sfilate per le strade in caso di vittoria. Cerco in rete, tutte le maggiori testate giornalistiche confermano la scelta della giunta comunale.
Nessuno però spiega come si fa a vietare che delle macchine si muovano per la città a festeggiare: cioè quale sarà la presunzione di festeggiamento che i vigili seguiranno per multare chi sfila anziché chi va a lavoro o dalla fidanzata? Essere in possesso di una bandiera tricolore? Essere oltremodo felici?

Domani cercherò sul web per vedere come finirà, son curioso...

Nessun commento:

Posta un commento