martedì 21 febbraio 2012

Spam e stalking telefonico

Teletù almeno una volta a settimana sente il bisogno di propormi un'offerta talmente vantaggiosa che quando rimando l'invito al mittente mi prendono per scemo.
SKY quando mi telefona mi offre tutto, sia cinema che sport praticamente in regalo.
Fastweb pensa che io per vivere necessiti anche della chiavetta. ADSL e internet mobile secondo loro non sono sufficienti a rimanere aggiornato. "Non ho il portatile", rispondo. "Si ma la puo usare anche col PC fisso"...
Poi c'è chi mi propone lavoro, sempre in una delle piu grandi e influenti aziende d'Italia (che io pero non ho mai sentito). Una volta per curiosità chiesi che lavoro sarei andato a svolgere, mi risposero prontamente leggendo su chissà quale libercolo: "Il lavoro è flessibile e noi chiediamo che lo sia anche lei. Venga e ne parliamo"

Ognuno ha la sua croce, ognuno riceve chiamate sconosciute, siano di Vodafone, di Teledue o di Pinco Pallino.

Ho detto basta: purtroppo peró il mio operatore di telefonia mobile non consente i blocchi per chiamate in entrata. Lo avrei voluto almeno per i numeri anonimi, per obbligare queste persone a mostrare il loro numero. Ho il diritto di sapere chi mi rompe le palle. Agirò dalle funzioni del menù del telefono. D'ora in poi chi mi vuole chiamare si assuma la responsabilità di farmi leggere il numero, e che i gestori telefonici smettano di essere loro complici.

Nessun commento:

Posta un commento