sabato 11 febbraio 2012

Giorni pari giorni dispari

Da quotidianamente.net

Oggi è un giorno dispari e possiamo stare tranquilli, il segretario liberale (ma anche socialista) Pieluigi Bersani non lascia spazio ad interpretazioni per quanto riguarda l'articolo 18: non si tocca. Domani è un giorno pari e probabilmente accetterà di trattare sul futuro di chi ha un contratto.
C'è solo da sperare che le eventuali votazioni in parlamento avverranno in una data dispari, o saremo del gatto.

Nessun commento:

Posta un commento